Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Chi siamo

"La migliore filosofia ha sempre sostenuto che il punto più elevato, più fresco e più compiuto della ragione è il meravigliarsi.” F. Hadjadj

Le vie dell’arte nasce nell’aprile 2014 dalla volontà di tre amiche, Francesca, Erica e Francesca, guide turistiche della Regione Umbria, laureate in Storia dell’arte e unite dal desiderio di condividere questa passione, maturata nel corso degli anni. L’associazione nasce con l’idea di unire le competenze, le differenti inclinazioni e le esperienze di ognuna, offrendo diverse chiavi di lettura del mondo dell’Arte.

L’Associazione ha per scopo la promozione dell’Arte intesa nella sua accezione più ampia e nelle sue molteplici declinazioni, viste sia come strumento di formazione e di arricchimento umano e culturale, che come momento di incontro e di interazione fra le persone, favorendo altresì un’arte più accessibile e fruibile. Promuove e divulga la creatività , sostenendola in tutte le sue espressioni, creando situazioni di dialogo e scambio tra le varie discipline.

L’Associazione si propone di sviluppare nella cittadinanza una memoria storica duratura, promuovendo la consapevolezza delle proprie radici culturali passate su cui si fonda la nostra storia attuale.

Il filo conduttore delle varie attività promosse si lega  intimamente al tema dello stupore e della riscoperta, con la volontà di riscattare quella bellezza naturale, artistica ed estetica che rende prezioso ciò che ci circonda. Utilizzando quindi il “dettaglio”  come strumento di interpretazione e lente di ingrandimento sul mondo dell’arte, vi invitiamo ad intraprendere con noi questo affascinante viaggio.

 

Erica Baciocchi, si è laureata nel 2005 in Storia dell’Arte presso l’Università di Lettere e Filosofia di Perugia; dal 2006 al 2008 ha lavorato a Roma nel settore storico-artistico. Dal 2008 esercita la professione di Guida turistica in Umbria e dal 2009 ha ottenuto anche l’abilitazione per  Roma. In seguito all’esperienza formativa presso l’Archivio fotografico della Soprintendenza di Roma e presso il Cabinet des Dessins del Louvre ha iniziato a collaborare con riviste storico-artistiche, realizzando inoltre il corredo fotografico per pubblicazioni e guide locali. In questi ultimi anni sta portando avanti alcuni progetti didattici legati alle tecniche artistiche e alla sensibilizzazione dei giovani ad un’ ”osservazione consapevole” grazie all’aiuto del mezzo fotografico. Oltre al lavoro in campo turistico e didattico, sta portando a compimento un dottorato di ricerca presso l'Ecole Pratique des Hautes Etudes - La Sorbonne di Parigi, sull “Architectura picta nella pittura umbra tra 1400 e 1500” in cotutela con l’Università di Perugia. Tra le sue passioni, la fotografia e  la pittura di paesaggio.  

http://www.flickr.com/photos/erica81/
http://digilander.libero.it/baciocchiarte/Erica/index.htm

 

Francesca Morbidoni, si è laureata nel 2004 in Storia dell’Arte presso l’Università degli Studi di Perugia. Appassionata di arte e avida di tutto ciò che arricchisce l’animo e gli occhi, nel 2007 ha conseguito l’abilitazione a Guida Turistica Regionale dell’Umbria, facendo della sua passione un lavoro, che ancora oggi la porta ad accompagnare turisti e curiosi alla scoperta delle bellezze della sua regione. Nel 2009 ha conseguito la qualifica di operatore culturale. Nel corso degli anni ha frequentato un Master sul Tourism Managment e un corso di alta formazione promosso dalla Comunità Europea sulla valorizzazione del territorio, iniziando una collaborazione lavorativa con diverse realtà di promozione del territorio come La Strada dell’Olio Dop Umbria e l’Associazione Gal Valle Umbra e Sibillini, per la quale segue un progetto di cooperazione europea. Nel 2013 ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento della storia dell’arte nelle scuole secondarie di II grado, iniziando un percorso di specializzazione nella didattica della storia dell’arte.

 

Francesca Sensini, laureata nel 2007 in Storia dell’Arte presso l’Università degli Studi di Perugia, ha coltivato da sempre una forte passione per la musica, l’arte e le bellezze del nostro territorio. Al fine di approfondire le proprie conoscenze in ambito artistico, nel corso degli anni ha partecipato a vari incontri di studio in Italia e all’estero, ed ha frequentato un corso-bottega di restauro dei dipinti su tela. Interessata ad acquisire nuove metodologie per trasmettere e avvicinare all’arte, ha seguito un corso di specializzazione in “Responsabile dei servizi educativi – specialista in didattica artistica”, a cui ha fatto seguito uno stage lavorativo presso la Uguccione Ranieri di Sorbello Foundation di Perugia. Dal 2008 esercita con passione la professione di Guida Turistica dell’Umbria, attività che ha contribuito a far crescere in lei il desiderio di operare nel settore della ricerca e dello sviluppo di quelle aree di interesse artistico-culturale del proprio territorio poco valorizzate. A tal fine, dal 2011 collabora con l’Associazione Gal Valle Umbra e Sibillini ad un progetto di promozione della storia  e della cultura locale, volto inoltre alla creazione di una rete di scambio interculturale con altri paesi europei.