Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

                                                                                                          

Narni tra storia e mistero 

 

 

Domenica 2 giugno, 10.00, Piazza Garibaldi - Narni

 

Una giornata dedicata alla scoperta di Narni, piccola ma suggestiva cittadina umbra al confine con il Lazio. In posizione dominante, arroccata sul colle, controlla la sottostante gola del Nera, di cui si possono godere affascinanti scorci. Importante presidio in epoca umbra, con il passaggio della Via Consolare Flaminia acquista un ruolo strategico di primaria importanza, che ancora oggi si riflette in alcuni monumentali resti archeologici. Una centralità e un potere che la città mantenne anche in epoca medievale e che oggi si riflette nel tessuto urbano medievale perfettamente conservato, dove si affacciano imponenti edifici civili e religiosi di rara bellezza: la Cattedrale di San Giovenale con il suo palinsesto di architetture,  la chiesa di San Francesco con i suoi affreschi, specchio di un’intensa religiosità popolare e dove si conserva un insolito ciclo francescano, l’antica chiesa di Santa Maria Inpensole e il Palazzo dei Priori perfettamente inserito nello spazio armonico della piazza. Concluderemo la giornata con la visita dei sotterranei della chiesa di San Domenico: un complesso di edifici che svelano una parte inedita della storia della città: un’affascinante chiesina ipogea ancora affrescata e i luoghi occupati dal tribunale e dal carcere della Santa Inquisizione, testimonianza del ruolo chiave ricoperto da Narni nei secoli bui della Chiesa.

Quota di partecipazione: 16,00 euro (soci), 20,00 euro (non associati), incluso biglietto di ingresso e visita alla Narni sotterranea

Prenotazione obbligatoria

      Info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  -   tel. 328-0376130

 338-1483226