Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

 

PALAZZO COLLICOLA

DA RESIDENZA GENTILIZIA A MUSEO D'ARTE MODERNA

Sabato 24 febbraio 2018, ore 14.45,

   Palazzo Collicola, Spoleto

  

 

Palazzo Collicola fu uno degli edifici gentilizi più importanti di Spoleto. Costruito tra il 1717 e il 1730 dall'architetto senese Sebastiano Cipriani, fu residenza della nobile famiglia Collicola e ospitò nel tempo personaggi llustri quali Carlo di Borbone, papa Pio VI e Carlo Emanuele IV re di Sardegna. I preziosi arredi interni, i dipinti e gli arazzi di proprietà dei Collicola furono messi all'asta quando la famiglia si estinse. Conserva però la struttura architettonica originaria e i meravigliosi affreschi che impreziosiscono le stanze del piano nobile. Il piano inferiore del palazzo ospita invece il Museo Carandente, una ricca collezione di arte moderna e contemporanea che comprende opere realizzate da artisti italiani e stranieri, quali Leoncillo, Arnaldo Pomodoro, Calder e Sol LeWitt.

Durata: 2 ore circa. Quota di partecipazione: 12,00 euro (soci), 15,00 euro (non soci), gratuito (bambini fino 12 anni).

                         

                          Prenotazione obbligatoria - Info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   - tel. 328-8710625\328-0376130